Said Mondo

Presentazione del calendario dell’Associazione internazionale dei docenti con la collaborazione della famiglia di Michele Campione (con me in copertina)

Gianvito Pugliese

Il prezioso Amico e redattore di questa testata Biagio Loconte (qui sopra), mi ha segnalato questo calendario alla cui presentazione collaborerà e sono felice di presentarvelo ed invitarvi alla presentazione.

Meglio di quanto potrei fare io, vale la presentazione dell’iniziativa da parte degli stessi organizzatore, che vi trascrivo qui di seguito.

Il successo del 1° evento 2024 targato Bari …Tutta un’altra Storia ci porta mercoledì prossimo, 31 gennaio alle ore 17:15 presso la Sala Consiliare Dalfino del Comune di Bari ad un nuovo evento per la diffusione della NUOVA EDIZIONE 2024 del Concorso Fotografico Internazionale “DESIDERIO di CITTA’. la CITTA la MIA CASA”. Dedicata alle immagini di vita familiare immortalate nella cornice delle nostre belle Città: Bari, Fasano e le altre Città che vorranno aderire alla nostra iniziativa: scorci suggestivi, attività artigiane, momenti familiari, cura del proprio spazio, della propria Strada, di una Edicola votiva, del Chiostro, del Cortile, tutte con l’unico denominatore: la Città. Si invitano tutti i cittadini ad inviare almeno una foto della propria città con scene di vita familiare, immagini coinvolgenti del passato o/e del presente da condividere per riscoprirne l’antica saggezza, la bellezza, la cura e le tradizioni. L’evento dall’ingresso libero fino ad esaurimento posti e dall’inizio tassativo alle 17:30, prevede un nutrito parterre di ospiti qualificati (v. locandina). Vi attendiamo numerosi per vivere insieme belle emozioni e tante sorprese.

Vi aspettiamo numerosi alla presenza delle Autorità di Bari e Fasano che per prima ha colto l’occasione di gemellaggio culturale, rinnovandolo anche per questa nuova edizione, peraltro Internazionale e come fece Conversano a cui rinnoviamo l’invito al rinnovo del gemellaggio culturale all’insegna della valorizzazione della nostra Storia. Grazie La Said ringrazia la famiglia Campione per aver voluto, anche per questa edizione del Concorso, essere vicino ai partecipanti istituendo il Premio dedicato al ricordo del famoso papà, il giornalista Michele Campione, la Said ringrazia inoltre il giornalista #NaniCampione per l’articolo dedicato al Concorso: La fotografia? Un ricordo indelebile che resta scolpito nel cuore di ciascuno di noi. Volti, strade e silenzi delle nostre città ci parlano della quotidianità, dei cambiamenti, dell’evoluzione di una comunità, della sua storia. E’ la chiave di lettura di “Desiderio di Città, la Città la Mia Casa”, il concorso che mira a valorizzare il territorio attraverso un clic. Una realtà da scoprire e da riscoprire, come vuole l’associazione docenti Said, per incontrare il mondo che ci circonda. Gli scatti migliori, quelli di grande impatto emotivo, saranno raccolti in un calendario, come da tradizione, pratico e bello da vedere. Un percorso originale che rompe i limiti del tempo. (Nani Campione) La Said ringrazia Telebari, #MimmoMastandrea e Michele Falcone per la documentazione video/fotografica.

Non posso non dare la massima visibilità a questa interessante iniziativa a cui partecipa la “tribù”, com’era ed è affettuosamente soprannominata la famiglia del mio straordinario Maestro di Giornalismo, Michele Campione. Quando si afferma che nell’uomo non può esserci l’infinito si dice una cosa inesatta. Il mio affetto e la mia devozione per Michele sono e saranno assolutamente infiniti.

Per seguirci su Facebook mettete il “mi piace” sulla pagina La Voce News o iscrivetevi al gruppo lavocenews.it. Le email del quotidiano: direttore@lavocenews.it o info@lavocenews.it.